Istituto di Istruzione Superiore 25 Aprile - Faccio Cuorgnè - Castellamonte

Inizio scuola puntando in alto!

Due piccoli gruppi hanno accettato la sfida di iniziare questo nuovo anno scolastico in cammino, puntando in alto fra le nostre belle montagne.

L’occasione è nata grazie ai ragazzi dell’associazione “Va Sentiero” che da maggio stanno percorrendo il fantastico cammino del Sentiero Italia per riscoprirlo e promuoverlo.

Il loro passaggio ha coinciso con i primi giorni di scuola e così, domenica 8 settembre, un bel gruppo di docenti, amici e familiari si è messo in moto presto per raggiungere il Rifugio Jervis dove sono arrivati Sara, Yuri e Andrea che dal rifugio Città di Chivasso percorrevano la tappa in direzione Ceresole Reale. Da lì buona parte della brigata è salita al Colle del Nel per poi ridiscendere sul lago di Ceresole. Nonostante le temperature piuttosto rigide le chiacchere e un tiepido sole hanno riscaldato piacevolmente la domenica di tutti e lasciato la voglia di tornare a condividere altri cammini.

Lunedì 9 settembre pomeriggio si sono messi in moto Aimonetto Nicolò, Anselmo Lorenzo, Leonetti Giacomo, Vasiliu Madalina, Viero Alessio di 4G, Riva Roveda Lorenzo, Salbego Erika di 4A e Carruozzo Costanza di 5A che, accompagnati dai proff Toniolo e Vaio, hanno raggiunto Ceresole Reale e i ragazzi di Va Sentiero con cui hanno condiviso la cena e una chiaccherata serale per raccontare di loro e della loro avventura. Con loro anche il mitico Giovanni, autista tuttofare, giovane nel cuore e nella allegra parlata veneta.

Un cielo grigio e temperature invernali li aspettavano al risveglio ma, senza perdersi d’animo, dopo colazione e breafing organizzativo si sono messi in cammino intorno al lago per poi imboccare la salita verso il colle della Crocetta (2641 m). Una lungo serpente via via più silenzioso fermo solo per con qualche pausa per bere e modificare la stratificazione dell’abbigliamento, dopo l’ultimo sguardo al lago di Ceresole, ha raggiunto il colle immerso fra le nuvole e il primo leggero strato di neve. Una veloce pausa per uno snack e poi giù verso valle per 1500 metri in discesa sotto una pioggerella intermittente, qualche scivolata, chiacchere di montagna, aneddoti sui cinque mesi di cammino, libri, musica e i “daje” di Yuri. Nel primo pomeriggio l’ormai stremata e umida brigata ha raggiunto Pialpetta e da lì, salutati i ragazzi di Va Sentiero che hanno proseguito per Balme, ha fatto ritorno a casa.
Una avventura non proprio baciata dal sole ma calda di umanità, nuove conoscenze, panorami e racconti di questi ragazzi con la montagna nel cuore e grandi progetti nello sguardo!
Peccato aver solo sentito narrare delle cantate del Cambu e della chiacchera di Giacomo ma chissà che i nostri cammini non si incrocino ancora sul cammino più lungo e più bello del mondo!

Al piccolo gruppo di studenti camminatori è stato affidato il compito di registrare la dedica della tappa adottata dalla nostra scuola lo scorso marzo.

“A tutti gli studenti che ogni giorno puntano in alto,
a quelli che stanno cercando una meta,
a chi continua a salire e scendere,
a tutti quelli che stanno scoprendo che dopo una cima ce n’è un’altra più alta e più bella da affrontare.”

(https://www.facebook.com/vasentiero/videos/378547106413107/UzpfSTY4ODU5Mjc1NDYyMDIwMzoxODQyNzcxNTgyNTM1NjQy/)

Va' Sentiero | Stage 102-112 (Planaval-Prali) | Sentiero Italia

👣 Da Planaval fino a Prali 👣\ 11 tappe in 13 giorni — 2265 km totali percorsi //"…dai che le Alpi stanno per finire, dopo sarà tutto in discesa!" Cit. 😜Dalle creste del Parco Nazionale Gran Paradiso alle mille storie di Balme, dalla piramide del Rocciamelone alle magiche viuzze di Usseaux … ecco tutto quel che vi siete persi della spedizione più pazza del mondo, sul sentiero più lungo del mondo! 🏔I momenti salienti e i panorami più spettacolari di queste settimane riassunti nel nuovo video pubblicato dalla La Gazzetta dello Sport !!!https://bit.ly/2nyZQ8h🎥Credits: Andrea BuonopaneNivolet Pass Rifugio delle Marmotte – Affittacamere Valle D'Aosta Regione Piemonte VisitPiemonte Ceresole Reale Parco Nazionale Gran Paradiso Prali Usseaux Lago di Malciaussia Va' Sentiero Va' Sentiero Community FERRINO Outdoor Montura Ziel

Pubblicato da Va' Sentiero su Domenica 29 settembre 2019

Daje ragazzi, avanti tutta!

Skip to content