Istituto di Istruzione Superiore 25 Aprile - Faccio Cuorgnè - Castellamonte

Attività didattica in collaborazione con la delegazione del Canavese e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro

Progettazione e realizzazione di pannelli in ceramica da arredo per interno e/o esterno a testimonianza della raccolta di fondi a favore dell’IRCC. I pannelli a basso o alto rilievo devono riportare dei simboli: mele, scuola e ricerca. Ne verranno scelti quattro da realizzare per essere poi successivamente consegnati:

– all’Istituto di Candiolo / Cura e ricerca oncologica,

– alla città di Castellamonte,

– alla frazione di Campo Canavese,

– ad una personalità che si è distinta particolarmente in questo ambito.

Mercoledì 20 febbraio 2019 gli alunni della classe III N Design Ceramica, dalle ore 10,00 alle 11,30 presso l’aula N, sono stati impegnati per la presentazione del loro percorso progettuale e delle varie proposte elaborate con la Commissione responsabile della scelta finale dei progetti per la realizzazione di quattro pannelli.

Componenti della commissione:

Presidente per la delegazione del Canavese: Fiorenzo Goglio

Direct Marketing e Raccolta Fondi Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro: Marino Girardi

Rappresentante per la delegazione del Canavese: Marino Capogna

Assessore all’Istruzione Città di Castellamonte: Chiara Faletto

La Commissione, prima di dare inizio ai lavori di valutazione dei singoli progetti, stabilisce dei criteri da considerare per la scelta finale:

– Creatività

– Originalità e innovazione

– Corrispondenza del tema assegnato

Vengono presi in considerazione i progetti finalisti e, dopo un’attenta valutazione, la commissione delibera all’unanimità la selezione dei quattro studenti che dovranno realizzare i pannelli.

I lavori dovranno essere consegnati ultimati per il mese di ottobre 2019.

Giuseppe Marcello Fornengo per l’Istituto di Candiolo / Cura e ricerca oncologica,

Sofia Fiorina per la città di Castellamonte,

Massimo Guglielmetti per la frazione di Campo Canavese,

Francesco Filingeri per una personalità che si è distinta in questo ambito.

La commissione segnala i progetti di: Ilaria Goglio e Davide Vallero.

 

Skip to content